(VIDEO) Neve e Disagi a ISERNIA. Ma il piano Antineve?

Neve e Disagi a ISERNIA. Ma il piano Antineve?

Isernia, 4 febbraio 2012 ore 11.30

ARRANGIATEVI!!!

Dopo il COMUNICATO (2 febbraio 2012) del “dirigente del competente settore” («Il piano antineve è scattato immediatamente e, malgrado i disagi inevitabilmente causati da tali emergenze climatiche, s’è dimostrato efficace. Ciò nonostante, qualcuno ha sostenuto che la città sia andata il tilt. In realtà l’unico tilt è quello del cervello di chi scrive o dice cose del genere. Tralasciando le polemiche, il servizio era in preallarme da tempo e, per nulla impreparato, s’è attivato già durante la notte e poi, senza sosta, ha continuato ad essere operativo per l’intera giornata di ieri e prosegue tuttora nella sua azione») ecco la nuova nota del 4 febbraio 2012: “Il sindaco Gabriele Melogli invita le imprese e le ditte locali che possiedono macchinari e automezzi utili alla rimozione della neve, a metterli a disposizione del servizio comunale di protezione civile (…)”.

Con l’invito ai cittadini di spalare la neve: “Melogli, inoltre, invita i cittadini volenterosi ad attivarsi autonomamente per la pulizia dei marciapiedi di servizio alle proprie case e per la rimozione della neve accumulatasi negli spazi circostanti i propri condomini. Le conseguenze delle eccezionali nevicate di questi ultimi giorni, infatti, non possono essere contrastate solo con i mezzi e il personale comunale, per cui — fin dove possibile — la cittadinanza dovrebbe adoperarsi in modo autosufficiente, dando un importante segnale di civiltà e di collaborazione collettiva”.

VIVA LA NEVE, VIVA L’AMMINISTRAZIONE COMUNALE DI ISERNIA… 
E’ importante ricordare che Isernia è capoluogo di Provincia… senza mezzi e personale comunale. 
Ma il Piano Anti-Neve???

 

Autore: Paolo De Chiara

Fondatore e direttore WordNews.it www.wordnews.it Giornalista, iscritto all’OdG Molise. Scrittore, sceneggiatore. È nato a Isernia, nel 1979. In Molise ha lavorato con gran parte degli organi di informazione (carta stampata e televisione), dirigendo riviste periodiche di informazione, cultura e politica. Si dedica con passione, a livello nazionale, alla diffusione della Cultura della Legalità all’interno delle scuole. - Nel 2012 ha pubblicato «Il Coraggio di dire No. Lea Garofalo, la donna che sfidò la ‘ndrangheta» (Falco Ed., Cosenza); - nel 2013 «Il Veleno del Molise. Trent’anni di omertà sui rifiuti tossici» (Falco Ed., Cosenza, vincitore del Premio Nazionale di Giornalismo ‘Ilaria Rambaldi’ 2014); - nel 2014 «Testimoni di Giustizia. Uomini e donne che hanno sfidato le mafie» (Perrone Ed., Roma); - nel 2018 «Il Coraggio di dire No. Lea Garofalo, la donna che sfidò la schifosa 'ndrangheta» (nuova versione aggiornata, Treditre Ed.); - nel 2019 «Io ho denunciato. La drammatica vicenda di un testimone di giustizia italiano» (Romanzi Italiani, finalista del Premio Internazionale “Michelangelo Buonarrori”, 2019). Dal romanzo «Io ho denunciato. La drammatica vicenda di un testimone di giustizia», nel settembre del 2019, è stato tratto un corto e un medio-metraggio (CinemaSet, vincitore Premio Legalità, Fiumicino 2019). È autore del soggetto e della sceneggiatura del corto e del medio-metraggio «Io ho denunciato. La drammatica vicenda di un testimone di giustizia italiano», 2019 (Premio Starlight international Cinema Award, 77^ Mostra del Cinema di Venezia, settembre 2020). - Ha collaborato con Canal + per la realizzazione del documentario Mafia: la trahison des femmes, Speciàl Investigation (MagnetoPresse). Il documentario è andato in onda in Francia nel gennaio del 2014. Premio Adriatico, «Un mare che unisce», Giornalista molisano dell’anno, Guardiagrele (Chieti), dicembre 2019.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...