IL CORAGGIO DI DIRE NO… a QUARTO (Na) – Scuola ‘GADDA’

1

GRAZIE DI CUORE per la bellissima iniziativa organizzata dall’Istituto ‘Gadda’ di Quarto… Ragazzi, Insegnanti e dirigenti scolastici eccezionali.

Voi siete la speranza, non dobbiamo e non possiamo mollare. Non è facile parlare di Legalità in territori difficili, dove i clan offuscano qualsiasi speranza di futuro. A Quarto (Na) per tre volte il consiglio comunale è stato sciolto per infiltrazioni camorristiche. L’iniziativa di giovedì (16 maggio 2013) è uno schiaffo in pieno viso al maledetto clan Polverino… siete voi vigliacchi a dover lasciare queste terre bellissime. Andate via, a testa bassa.

GRAZIE DI CUORE A TUTTI I PRESENTI e ai tanti COLLEGHI che hanno filmato e registrato l’impegno di questi favolosi ragazzi.

Insieme siamo una forza, non ci fermeranno.

Paolo De Chiara

Aula Magna S.S.S. ‘GADDA’ – via De Gasperi, 26
INTERVENTI:
Paolo DE CHIARA (autore)
Marianna COLACI e Nunzia GENTILE (Cooperativa IL GIRASOLE)
Daniela LAI Maria DI COSTANZO (docenti)
Ciro BIONDI (giornalista)
Carmen DEL CORE (LIBERA Campi Flegrei)
Susy CIMMINIELLO (Coord. campano Familiari Vittime Innocenti delle mafie)
Angela PROCACCINI (Napoli nel Mediterraneo del Comune di Napoli)
Luigi SACCENTI (Equamente – Consorzio Coop Sociali)
Gianfranco GALLO (attore)
Luigi CUOMO (Nuovo Quarto Calcio)
QUESTA INIZIATIVA E’ CONTRO IL SISTEMA DELLA CAMORRA
coro 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13
manifesto
libro 14 15 16 17 18 19 20 21 22 coro
da Il Roma, 24 maggio 2013
da Il Roma, 24 maggio 2013

Autore: Paolo De Chiara

Fondatore e direttore WordNews.it www.wordnews.it Giornalista, iscritto all’OdG Molise. Scrittore, sceneggiatore. È nato a Isernia, nel 1979. In Molise ha lavorato con gran parte degli organi di informazione (carta stampata e televisione), dirigendo riviste periodiche di informazione, cultura e politica. Si dedica con passione, a livello nazionale, alla diffusione della Cultura della Legalità all’interno delle scuole. - Nel 2012 ha pubblicato «Il Coraggio di dire No. Lea Garofalo, la donna che sfidò la ‘ndrangheta» (Falco Ed., Cosenza); - nel 2013 «Il Veleno del Molise. Trent’anni di omertà sui rifiuti tossici» (Falco Ed., Cosenza, vincitore del Premio Nazionale di Giornalismo ‘Ilaria Rambaldi’ 2014); - nel 2014 «Testimoni di Giustizia. Uomini e donne che hanno sfidato le mafie» (Perrone Ed., Roma); - nel 2018 «Il Coraggio di dire No. Lea Garofalo, la donna che sfidò la schifosa 'ndrangheta» (nuova versione aggiornata, Treditre Ed.); - nel 2019 «Io ho denunciato. La drammatica vicenda di un testimone di giustizia italiano» (Romanzi Italiani, finalista del Premio Internazionale “Michelangelo Buonarrori”, 2019). Dal romanzo «Io ho denunciato. La drammatica vicenda di un testimone di giustizia», nel settembre del 2019, è stato tratto un corto e un medio-metraggio (CinemaSet, vincitore Premio Legalità, Fiumicino 2019). È autore del soggetto e della sceneggiatura del corto e del medio-metraggio «Io ho denunciato. La drammatica vicenda di un testimone di giustizia italiano», 2019 (Premio Starlight international Cinema Award, 77^ Mostra del Cinema di Venezia, settembre 2020). - Ha collaborato con Canal + per la realizzazione del documentario Mafia: la trahison des femmes, Speciàl Investigation (MagnetoPresse). Il documentario è andato in onda in Francia nel gennaio del 2014. Premio Adriatico, «Un mare che unisce», Giornalista molisano dell’anno, Guardiagrele (Chieti), dicembre 2019.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...