IL CORAGGIO DI LEA GAROFALO

cop tagliata.jpg
Lea Garofalo

LEA è stata lasciata sola, è stata abbandonata dallo Stato e dalle Istituzioni di questo Paese.

Nessuno ha mosso un dito, prima. Nonostante la drammatica lettera dell’aprile 2009, inviata al presidente della Repubblica Napolitano e agli organi di informazione.

Viviamo in un Paese strano, succede sempre tutto dopo. Le persone si tutelano in vita, non si aspetta la morte per ricordare. Lo sfogo di Marisa è condivisibile.

Nulla è stato fatto per salvare Lea dalla Schifosa ‘ndrangheta. Anzi, è stata ritenuta ‘poco credibile’, una ‘pentita’, una ‘tossica’. Questi i termini utilizzati da chi doveva proteggerla.

Vergogna!!!

‪#‎leagarofalo‬ ‪#‎fimmina‬ ‪#‎ndranghetaMontagnadiMerda‬ ‪#‎leavive‬

Lea Garofalo. Il Coraggio di dire NO

IMG_1456
Lea