AUGURI Lea GAROFALO, fimmina calabrese. Uccisa a Milano dalla ‘ndrangheta

targa ponte dedicato a LEA

 

Per non dimenticare LEA GAROFALO

(Pagliarelle, Kr, 24 aprile 1974 – Milano, 24 novembre 2009)

La donna coraggio che sfidò la SCHIFOSA ‘ndrangheta.

BUON COMPLEANNO FIMMINA CALABRESE!!! 

Lea Garofalo. Il Coraggio di dire NO

lea1

lea2

lea3

7

6

5

4

2

1

copertina libro LEA G

Motivazioni della Giuria del Premio Letterario Nazionale “Donna e scrittura. L’inedito nel cassetto”, XV edizione.

libro

PREMIO SPECIALE DEL PRESIDENTE GIURIA

Paolo De Chiara
per aver raccontato nel volume “IL CORAGGIO DI DIRE NO” la storia di una donna, testimone di giustizia, assassinata per essersi ribellata alla ‘ndrangheta e alla criminalità organizzata e per questo diventata simbolo di coraggio e una speranza per la Calabria.
E per il suo continuo e coraggioso impegno di testimone di legalità.

PREMIO SPECIALE DEL PRESIDENTE GIURIA
a
Falco Editore
per la pubblicazione “Il coraggio di dire no. Lea Garofalo, la donna che sfidò la ‘ndrangheta” di Paolo De Chiara.
E perchè: dove “osano le idee” c’è Falco Editore!

cropped-il-coraggio-di-dire-no-lea-garofalo-la-donna-che-sfidc3b2-la-ndrangheta1.jpg

Motivazioni della Giuria del Premio Letterario Nazionale “Donna e scrittura. L’inedito nel cassetto”, XV edizione.

1° PREMIO ASSOLUTO
a
MARIA CARMELA PALUMBO
Carmela Maria Palumbo è risultata vincitrice della XV edizione (2012) del Premio Letterario Nazionale “Donna e scrittura. L’inedito nel cassetto” per la tesi di Master in management dal titolo “La costruzione sociale della legalità. Monsignor GianCarlo Maria Bregantini costruttore di legalità”, relatore il chia.mo prof. Pietro Fantozzi.
La tesi, ora in volume per come detta il regolamento del Premio con il nuovo titolo suggerito da mons. Bregantini “Costruire insieme legalità. La testimonianza di mons. GianCarlo Maria Bregantini” ripercorre attraverso un linguaggio coerente e incisivo i tredici anni di permanenza di mons. Bregantini nella Locride, la sua azione pastorale e il suo ministero in una terra segnata dall’illegalità diffusa e ad alto tasso di criminalità. E ne sottolinea l’aspetto innovativo del suo concetto di legalità, fondato su una visione sprirituale, sociale e culturale, utilizzando anche le fonti del suo vissuto personale, ispirato da una riconosciuta icona di legalità, come è da considerarsi l’attuale Arcivescovo metropolita della Diocesi di Campobasso-Bojano.

PREMIO SPECIALE DEL PRESIDENTE GIURIA

Paolo De Chiara
per aver raccontato nel volume “IL CORAGGIO DI DIRE NO” la storia di una donna, testimone di giustizia, assassinata per essersi ribellata alla ‘ndrangheta e alla criminalità organizzata e per questo diventata simbolo di coraggio e una speranza per la Calabria.
E per il suo continuo e coraggioso impegno di testimone di legalità.

PREMIO SPECIALE DEL PRESIDENTE GIURIA
a
Falco Editore
per la pubblicazione “Il coraggio di dire no. Lea Garofalo, la donna che sfidò la ‘ndrangheta” di Paolo De Chiara.
E perchè: dove “osano le idee” c’è Falco Editore!

21

 

IL CORAGGIO DI DIRE NO
Lea Garofalo, la donna che sfidò la ‘ndrangheta
di Paolo De Chiara
(Falco Editore) www.falcoeditore.com
con prefazione di Enrico FIERRO
con introduzione di Giulio CAVALLI
Con le testimonianze di Santina Miletta (madre di Lea), Marisa Garofalo (sorella di Lea), Madre Grata (madre Superiore Orsoline di Bergamo), Salvatore Dolce e Armando D’Alterio (magistrati Antimafia), Francesca Ferrucci (tenente Carabinieri), Annalisa Pisano (primo avvocato di Lea), Angela Napoli Giuseppe Lumia (parlamentari Antimafia), Francesca Prestia (cantastorie calabrese, autrice de La Ballata di Lea).
2

PREMIO Letterario Nazionale “Donna e scrittura. L’inedito nel cassetto”

cropped-il-coraggio-di-dire-no-lea-garofalo-la-donna-che-sfidc3b2-la-ndrangheta1.jpg

… Giacchè l’edizione 2012 del Premio è stata dedicata alla legalità e in particolare a Denis Cosco, figlia di Lea Garofalo, testimone di giustizia uccisa dalla ‘ndrangheta, il Presidente del Premio, prof.ssa Maria Fontana Ardito, ha voluto premiare il giornalista Paolo De Chiara, autore del volume “Il coraggio di dire no. Lea Garofalo, la donna che sfidò la ‘ndrangheta”, e il suo editore Michele Falco.

premio letterario int.

XV edizione (2012) del Premio Letterario Nazionale “Donna e scrittura. L’inedito nel cassetto”

CERIMONIA DI PREMIAZIONE: 
Martedì 28 maggio 2013, ore 18:00 presso il “Palazzo Marsico”, Piazza San Nicola, Lattarico (Cs). 

COMUNICATO STAMPA 

Carmela Maria Palumbo è risultata vincitrice della XV edizione (2012) del Premio Letterario Nazionale “Donna e scrittura. L’inedito nel cassetto”, patrocinato esclusivamente dalle Edizioni Periferia di Cosenza. Il Primo Premio Assoluto le è stato assegnato dalla Giuria composta da: Maria Fontana Ardito (Presidente); Augusta Torricelli Frisina; Giovanna Miccichè; Carmelina Sicari; Pasquale Falco, per la Tesi di Master in Management (Relatore il prof. Pietro Fantozzi) dal titolo: ” Mons. Giancarlo Maria Bregantini costruttore di legalità”. La tesi sviluppa, attraverso una documentazione per molti aspetti inedita e una esperienza personale, il concetto di legalità proposto e concretamente vissuto da Mons. Bregantini.

Nel suo ministero episcopale in terra di Calabria e specificatamente nella Diocesi di Locri-Gerace, Mons. Bregantini individua e suggerisce una legalità non di natura giuridica, ma spirituale, culturale, sociale. Si tratta, dunque, di educare dal basso i singoli cittadini per l’affermazione di una cultura della legalità che si manifesta nei piccoli e grandi gesti della quotidianità.

L’Autrice, laureata in Medicina e specializzata in Psichiatria, svolge la sua attività professionale presso gli Ospedali Riuniti di Reggio Calabria. Ha già al suo attivo pubblicazioni e riconoscimenti.

Giacchè l’edizione 2012 del Premio è stata dedicata alla legalità e in particolare a Denis Cosco, figlia di Lea Garofalo, testimone di giustizia uccisa dalla ‘ndrangheta, il Presidente del Premio, prof.ssa Maria Fontana Ardito, ha voluto premiare il giornalista Paolo De Chiara, autore del volume “Il coraggio di dire no. Lea Garofalo, la donna che sfidò la ‘ndrangheta”, e il suo editore Michele Falco.

21

NON SIAMO NOI A DOVER AVERE PAURA, da LA VOCE, Liceo San Nilo – ROSSANO

Lea Garofalo, Liceo San Nilo - Rossano (Cosenza)
Lea Garofalo, Liceo San Nilo – Rossano (Cosenza)

GRAZIE DI CUORE… l’articolo che Graziella Avena (Classe III v.o. Sez. C) ha curato per LA VOCE (periodico indipendente di Rossano e circondario) – marzo 2013: “Non siamo noi a dover avere paura” – il Liceo San Nilo di ROSSANO (Cosenza) incontra Paolo De Chiara, autore del libro “Il coraggio di dire no”.

CASSINO, Il Coraggio di dire No, 22 marzo 2013

IL CORAGGIO DI DIRE NO.

Lea Garofalo, la donna che sfidò la ‘ndrangheta. 

CASSINO, 22 marzo 2013 – ore 16

Evento organizzato dall’Associazione contro le illegalità e le mafie “Antonino Caponnetto” e “I Cittadini contro le mafie e la corruzione”, con il patrocinio del Comune di Cassino

“DONNE DI ANTIMAFIA: LA STORIA DI LEA GAROFALO”

4

1

3

5

????????????????????????????????????

SALUTI:

Giuseppe Gollini Petrarcone (Sindaco di Cassino)

Igor Fonte (Associazione “Peppino Impastato” di Cassino)

Elvio Di Cesare (Segretario nazionale “Associazione Caponnetto”)

Antonio Turri (Presidente Associazione “I cittadini contro le mafie”)

Michele Falco (Editore)

INTERVENTI:

Patrizia Menanno e Letizia Giancola (“Associazione Caponnetto”) con Paola Primicerj (Coordinatore  dell’Ufficio del Giudice di pace di Cassino)

Enrico Fierro (scrittore e giornalista de “Il Fatto Quotidiano”, autore della Prefazione)

Armando D’Alterio (Proc. D.D.A. di Campobasso)

Federico Cafiero De Raho (Procuratore aggiunto e Coordinatore D.D.A. di Napoli)

Paolo De Chiara (Autore del libro)

MODERA: Nello Trocchia (scrittore e giornalista de “Il Fatto Quotidiano” e “L’Espresso”)

La presentazione si è svolta a Cassino (FR) venerdì 22 marzo 2013 alle ore 16,00 presso la Biblioteca Comunale “Pietro Malatesta” – Centro “Arcobaleno” – Tribunale di Cassino in Via del Carmine

CALABRIA, IL CORAGGIO DI DIRE NO, 15 e 16 marzo 2013 (Rossano e Petilia Policastro)

CALABRIA, 15 e 16 marzo 2013

PRESENTAZIONE de Il Coraggio di dire NO. Lea Garofalo, la donna che sfidò la ‘ndrangheta (FALCO Editore, Cosenza).

venerdì 15 marzo

Incontro con gli studenti del Liceo Classico Statale “San Nilo di Rossano”

  • 1

6

4

2

7

5

sabato 16 marzo

PETILIA POLICASTRO (Crotone), ore 9.30 – Biblioteca Comunale

SALUTI: Michele FALCO (Editore)

INTERVENTI: Paolo DE CHIARA (Autore); Marisa GAROFALO(sorella di Lea); Dionigi Fera (sindaco di Petilia Policastro).

1

2

3

6

8

9

10

12

13

14

ROSSANO, ore 17.30 – Sala Rossa S. Bernardino

SALUTI: Giuseppe ANTONIOTTI (Sindaco); Michele FALCO(Editore)

INTERVENTI: Paolo DE CHIARA (Autore), Marisa GAROFALO(sorella di Lea)

MODERA: Fabio BUONOFIGLIO (Giornalista)

L’evento è stato trasmesso in diretta sul sito www.falcoeditore.com

1

 

2

 

3

 

4

 

8

 

14

 

12

 

15

 

17

 

IL CORAGGIO DI DIRE NO. Presentazione in CALABRIA, dicembre 2012 (Crotone, Cosenza, Catanzaro)

13, 14 e 15 dicembre 2012 — CALABRIA

IL CORAGGIO DI DIRE NO. Lea GAROFALO, la donna che sfidò la ‘ndrangheta di Paolo De Chiara (Falco Editore – http://www.falcoeditore.com)

giovedì 13 dicembre (CROTONE), ore 17.30
SALUTI: Peppino VALLONE (Sindaco di Crotone).
INTERVENTI: Teresa CORTESE, vicesindaco di Crotone; Michele FALCO, editore; Marisa GAROFALO, sorella di Lea Garofalo; Antonio TATA, responsabile Ass. Libera Crotone.
MODERA: Riccardo GIACOIA, giornalista Rai.
SALA CONSILIARE DEL COMUNE DI CROTONE.

venerdì 14 dicembre (COSENZA), ore 10.30-13.00
RENDE — Scuola ‘Giovanni FALCONE’
INCONTRO CON GLI STUDENTI

ore 18.00
INTERVENTI: On. Angela NAPOLI (componente commissione Antimafia); Paolo POLLICHIENI (direttore del Corriere della Calabria); Michele FALCO (editore).
CONCLUDE: Francesca PRESTIA (cantastorie, autrice de La ballata di Lea).
MODERA: Emanuele GIACOIA, direttore responsabile de il Quotidiano della Calabria.
LIBRERIA UBIK COSENZA

sabato 15 dicembre (CATANZARO), ore 19.00
SALUTI: Rosanna DE FINA (Presidente Leo Club Catanzaro Host)
INTERVENTI: Lucio MUSOLINO (giornalista Corriere della Calabria, Il Fatto Quotidiano); Maria CAPOCASALE (segretaria Leo Club Catanzaro Host); Michele FALCO (editore); Francesca PRESTIA (cantastorie, autrice de La ballata di Lea).
MODERA: Clara VARANO (direttore InfoOggi.it e redattore capo WebOggi)
SALA CONSILIARE PROVINCIA DI CATANZARO

PER NON DIMENTICARE UNA DONNA E UNA MADRE CORAGGIO

Il Coraggio di dire NO, libreria Ubik, Cosenza

 

IL CORAGGIO DI DIRE NO.

Per non dimenticare una Donna e una Madre coraggio: Lea GAROFALO.

Con Prefazione di Enrico FIERRO e Introduzione di Giulio CAVALLI.

Per ORDINARE IL LIBRO clicca su www.falcoeditore.com

CALABRIA, presentato ‘Il Coraggio di dire No’.

IL CORAGGIO DI DIRE NO. Lea Garofalo, la donna che sfidò la ‘ndrangheta

(Crotone, Rende, Cosenza, Catanzaro) 13, 14 e 15 dicembre 2012…

LIBRO

 

Grazie di cuore a tutti i CALABRESI onesti, a Michele Falco (il coraggioso editore di Cosenza), a Marisa GAROFALO (sorella di Lea), alla scuola ‘Giovanni Falcone’ di Rende, al Comune di Crotone, al Leo Club di Catanzaro e a tutti coloro che credono nella Legalità e nel riscatto della Regione Calabria e dell’Italia.

La ‘ndrangheta è una montagna di merda!!!!

Paolo De Chiara a Cosenza2

 

con Marisa GAROFALO
con Marisa GAROFALO

 

PaoloDeChiara4

Catanzaro

ubik

Scuola Rende

 

Paolo De Chiara autografi3

 

Paolo De Chiara autografi5

 

Paolo De Chiata interviste

 

PaoloDeCHIARA2

PRESENTAZIONE IN CALABRIA… Il Coraggio di dire No. Lea Garofalo, la donna che sfidò la ‘ndrangheta

PRESENTAZIONE DEL LIBRO… Il Coraggio di dire No. Lea Garofalo, la donna che sfidò la ‘ndrangheta.

Giovedì 13 dicembre 2012, ore 17.30

SALUTI: Peppino VALLONE (Sindaco di Crotone)

INTERVENGONO: Teresa CORTESE, vicesindaco di Crotone; Michele FALCO, editore; Marisa GAROFALO, sorella di Lea Garofalo; Antonio TATA, responsabile Ass. Libera Crotone

MODERA: Riccardo GIACOIA, giornalista Rai

SALA CONSILIARE DEL COMUNE DI CROTONE.

invito_crotone 13 dicembre2012

PRESENTAZIONE DEL LIBRO A COSENZA… 
Il Coraggio di dire No. Lea Garofalo, la donna che sfidò la ‘ndrangheta. 

Venerdì 14 dicembre 2012, ore 18.00

INTERVENTI: On. Angela NAPOLI (componente commissione Antimafia); Paolo POLLICHIENI (direttore del Corriere della Calabria); Michele FALCO (editore)

CONCLUDE: Francesca PRESTIA (cantastorie, autrice de La ballata di Lea)

MODERA: Emanuele GIACOIA, direttore responsabile de il Quotidiano della Calabria

LIBRERIA UBIK COSENZA

invito_cosenza 14 dic2012